• cdrquartodipalo@trinitari.it
  • +39 0883 542811

dal 1 al 12 dicembre 2014: Mani in pasta per 10 ragazzi con sindrome di Down

| Lunedì, 01 Dicembre 2014 |
Scritto da 

dal 1 al 12 dicembre 2014: Mani in pasta per 10 ragazzi con sindrome di Down

Vota questo articolo
(0 Voti)

andrialiveparla di noi...      

Mani in pasta per 10 ragazzi con sindrome di Down

Un corso di formazione gratuito alla professione di pizzaiolo presso la sede dell'istituto Quarto di Palo

Inizierà il primo dicembre e terminerà il 12 dicembre 2014 il corso di formazione gratuito alla professione di pizzaiolo, presso la sede dell'istituto "A. Quarto di Palo" di via Corato (di cui è Rettore Padre Nicola Rocca dei Padri Trinitari), rivolto a persone con la sindrome di Down.

Il progetto, nasce dalla collaborazione tra Luigi Ricchezza di Pizza News School e Luigi Pizzolorusso dell'istituto "A. Quarto di Palo", e vede la collaborazione del nutrizionista Sabino di Pasquale.

Nove gli incontri (quattro ore pomeridiane dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 19.00) tenuti dal Responsabile Istruttori di Pizza News School Luigi Ricchezza, dall'Istruttore Pizzaiolo Luciano Marrone, dal pizzaiolo Riccardo Sinesi e dallo Chef Antonio Greco, entrambi dalla Pizzeria "Pulcinella" di Trani.

Personale di assistenza sarà inoltre fornito dalla medesima pizzeria, oltre che da "Quarto di Palo" e da varie associazioni del territorio.

Il corso sarà riservato a dieci ragazzi maggiorenni affetti dalla sindrome di down, nei loro vari gradi di abilità cognitive, relazionali e motorio-sensoriali: l'intento è quello di permettere a questi soggetti un'integrazione nel contesto lavorativo.  Tra i dieci partecipanti, ci saranno anche due ragazzi del centro di volontariato Neverland. Una vecchia conoscenza per Pizza News School che, questa estate, ha allestito il banchetto conviviale nell'ambito di una delle serate di #Teatroaccoglienza (evento organizzato da Vite in Ballo) che ha portato in scena i ragazzi dell'ass. Neverland con lo spettacolo “Jesus Christ Superstar”.

Alla fine del percorso formativo è prevista una serata di festa al termine del corso, nella giornata del 15 dicembre, nella quale sarà allestita una pizzeria nella mensa dell'istituto, in cui i corsisti dimostreranno le tecniche acquisite agendo come pizzaioli e addetti al servizio ai tavoli (con il supporto dei tutors e dei formatori), simulando un'attività di ristorazione.

Non più "mani in mano" quindi,  ma tante "mani in pasta", pronte a dimostrare il loro valore.

C'è la possibilità di accogliere ancora alcune iscrizioni. Gli interessati, purché maggiorenni e affetti da sindrome di Down, possono contattare il 3472461925.

Letto 390 volte
Creartlab

Big fan of open source and ubuntu

Sito web: joomlabuff.com/
All for Joomla All for Webmasters