Presidio di Riabilitazione "A. Quarto di Palo e Mons. G. Di Donna"
dei padri Trinitari di Andria

 

Presidio di recupero e di riabilitazione:

Semiresidenziale

Ambulatoriale

Domiciliare

Extramurale

Fisiokinesiterapia

Piscina Idroterapica

Diagnostica Strumentale

Visite Specialistiche

Centro Diurno Socio Educativo Riabilitativo "Libertas"

Centro Autismo Fi.Aba - Fare Insieme

logo cura e riabilitazione ritagliato

STORIA

Il Presidio di Riabilitazione A. Quarto di Palo e Mons. G. Di Donna dell'Ordine dei Padri Trinitari, con sede in Andria (BT), nasce nel 1963 come Istituto ad internato per minori affetti da handicap psicofisici o da irregolarità della condotta.

LA STRUTTURA

Il Presidio di Riabilitazione sorge a circa 2 Km del centro abitato e occupa una superficie pari a circa 38.000 metri quadri, di cui circa 10.000 mq coperti in manufatti su più livelli e 28.000 mq destinati a verde attrezzato, parco giochi, spazi...

SERVIZI

Riabilitativo di Seminternato, Ambulatoriale, Domiciliare e Extra murale, Fisiokinesiterapia, Diagnostica Strumentale, Visite Specialistiche, Piscina Idroterapica, Centro Diurno Socio-Educativo e Riabilitativo, Centro Autismo ABA.

Ultime Notizie

News ed Eventi organizzati presso la nostra struttura

Blog | Maggio, 06 2020

Avviso riattivazione graduale dei servizi erogati dal nostro Presidio Si comunica che la Regione Puglia ha di recente fornito indicazioni per la graduale riattivazione delle…

Blog | Marzo, 10 2020

COMUNICATO INFORMATIVO Emergenza epidemiologica da COVID-19 Si comunica ai gentili utenti che, in via precauzionale e sino a diversa ed ulteriore comunicazione, il nostro Presidio…

Bernalda, 21 dicembre 2019

 

Il Presidio di Riabilitazione "Domus" dei PP. Trinitari di Bernalda

ORGANIZZA

corso di formazione accreditato ECM

Il deterioramento cognitivo: diagnosi, prognosi e riabilitazione

La malattia di Alzheimer rappresenta nell'anziano la più comune forma di demenza.

Nel corso dell’attività formativa sarà illustrato lo stato dell’arte sui seguenti argomenti: quali sono i sintomi, perché è importante effettuare una diagnosi precoce, quali gli strumenti per l’assessment neuropsicologico e quali sono le prospettive future nel campo della ricerca per la cura dei pazienti affetti da Alzheimer. Con particolare attenzione al ruolo della genetica e alle nuove soluzioni robotiche.

Ore di formazione: 7 ore                  

Crediti Ecm: 7

Numero max partecipanti: 100

Quota di iscrizione:

  • € 30,00 per gli operatori esterni al Presidio;
  • € 10,00 per gli operatori interni,

da corrispondersi secondo le modalità indicate nel modulo d’iscrizione (download).

Sarà consentita la partecipazione ad uditori senza acquisizione di crediti in modo gratuito, sino ad esaurimento posti/disponibilità aula.

Destinatari della formazione:

  • MEDICO CHIRURGO (CARDIOLOGIA, GERIATRIA, MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE, MEDICINA INTERNA, NEUROLOGIA, PSICHIATRIA, ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA, MEDICINA GENERALE (MEDICI DI FAMIGLIA), CONTINUITÀ ASSISTENZIALE, SCIENZA DELL'ALIMENTAZIONE E DIETETICA, DIREZIONE MEDICA DI PRESIDIO OSPEDALIERO, ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI SANITARI DI BASE, PSICOTERAPIA, EPIDEMIOLOGIA, MEDICINA DI COMUNITÀ); INFERMIERE PROFESSIONALE; BIOLOGO; PSICOLOGO (PSICOTERAPIA, PSICOLOGIA); EDUCATORE PROFESSIONALE; FISIOTERAPISTA, LOGOPEDISTA, TERAPISTA OCCUPAZIONALE
  • OPERATORI SENZA OBBLIGO ECM

Programma dettagliato (download).

All for Joomla All for Webmasters